acqua alcalina ionizzata molecolare uguale benessere



Quando Peter Agre ha vinto il Premio Nobel per la chimica, nel 2003, molti si sono chiesti che cosa avesse di cosi importante   la sua scoperta .



Solo adesso, si inizia a comprendere la straordinaria rilevanza degli studi di questo scienziato americano, premiato dagli accademici di Stoccolma per aver scoperto l’esistenza delle acquaporine.


Prima delle pubblicazioni di Agre infatti non era chiaro come l’acqua (che rappresenta circa il 60-80 per cento del nostro corpo ) si muove nei tessuti, come si accumula, come si disperde.

Quindi grazie alla sua straordinaria scoperta, si è potuto comprendere l’origine e l’evoluzione di molte malattie, in primis quelle del rene, organo chiave per la regolazione dei liquidi corporei.


L’infezione è in agguato


Le malattie del rene sono in aumento, complice l’invecchiamento della popolazione e la crescita di patologie come il diabete e l’ipertensione che possono danneggiare questa struttura anatomica fondamentale per ripulire il sangue dalle tossine e scarti metabolici.

Ogni giorno infatti i reni filtrano il sangue ed eliminano, attraverso l’urina, le sostanze di scarto dell’organismo  prodotte dal metabolismo.

Le infezioni,  possono iniziare all’interno dei reni oppure propagarsi ad altri organi vicini come la vescica o la prostata nel maschio, legate all’infiammazione o al malfunzionamento del sistema immunitario, ecco, in sintesi i principali problemi renali.


Cosa sono le acquaporine


Acquaporine. Materiale illustrativo del computer delle molecole di acqua (rosse e bianche) che passano attraverso i pori (giallo) in una membrana cellulare (blu). Questi pori sono proteine note come acquaporine che sono incorporate nella membrana e regolano il flusso di acqua dentro e fuori la cellula.

Sono dei canali che permettono il passaggio dell’acqua attraverso una membrana della cellula.

Quando c’è una concentrazione maggiore d’acqua all’interno della cellula le acquaporine la muovono verso l’esterno, quando invece si tratta del contrario l’acqua si muove verso l’interno».

Le acquaporine permettono il passaggio dell’acqua.

Quindi Sono piccoli sistemi di pulizia: lo scambio dell’acqua è fondamentale per le cellule.

Un suo cattivo funzionamento è all’origine di molte malattie.


CLUSTERS o “MACROMOLECOLE”



E’ importante capire e comprendere bene l’importanza che ha l’acqua nella nostra vita, per la Terra ed i suoi sistemi viventi. 

Nella vita, quando l’acqua è pulita e scorre liberamente fa crescere bene la vita.

Quando tende a stagnare e si accumulano in essa residui contaminanti arriva inevitabilmente l’ammalamento e/o la morte.

Lo stesso accade con la nostra “acqua interna” od acqua del corpo. 

Da qui l’importanza del fatto, che le nostre cellule siano correttamente circondate da acqua pura, “l’acqua madre” cioè i liquidi extracellulari, da dove le cellule ottengono i componenti nutrizionali a loro necessari in forma ionica. 

Ogni cellula dispone di quelle che possiamo chiamare  “porte fotovoltaiche” attraverso le quali possono transitare elementi delle dimissioni di tre molecole di acqua accoppiate, questo al fine di permettere l’arrivo delle sostanze nutrienti”. 

CLUSTER COME MAGNETI

Le molecole di acqua, per la loro peculiare costituzione atomica, possono convertirsi in magneti, capaci di far aderire alla loro superficie le molecole dei prodotti contaminanti che continuamente ingeriamo.

La parte positiva delle molecole, attrae quella negativa delle altre molecole e viceversa.

Con questo meccanismo si formano grappoli di molecole di acqua denominati “cluster”

Sostanze nocive che possono essere introdotte facilmente anche ingerendo acqua e cibi contaminati.

A causa della presenza costante nel nostro organismo di gas, metalli e altri componenti tossici, sempre più presenti nella nostra vita quotidiana, Le molecole di tali composti tossici finiscono per aggregarsi a questi grappoli (cluster) rendendo sempre più difficile le nostre funzioni metaboliche

Da un lato, i componenti trasportati dall’acqua tendono a bloccarsi nel cluster, rendendo difficoltosa l’alimentazione delle cellule e l’eliminazione delle scorie cellulari.

Dall’altro, i cluster sono macromolecole che non riescono a causa delle loro dimensioni a passare attraverso la membrana cellulare in modo fluido, ostacolando in tal modo l’interscambio degli ioni o di cariche elettriche, alterando la funzione bioelettrica cellulare e quindi la funzionalità cellulare.

La formazione di un cluster da luogo ad un aumento del volume e ad una diminuzione della densità dell’acqua intracellulare.


la pulizia intracellulare,essenziale per la vita e il benessere

Nel 1912 è stato dimostrato che una cellula potrebbe vivere per un tempo indeterminato in perfetta salute

È stato provato realmente in laboratorio da un famoso Premio Nobel, il noto fisiologo francese Alexis Carrel.


Il premio nobel dott. Alexis Carrel, diceva : “La cellula è immortale. È semplicemente il fluido nella quale galleggia che si degrada. 

Carrel giunse alla conclusione che il tempo di vita di una cellula è indefinito, fino che viene fornito il giusto nutrimento e la cellula viene ripulita dalle sue escrezioni.

Difatti le cellule crescevano e prosperavano fintanto che le loro evacuazioni venivano rimosse. Condizioni non igieniche procuravano una minore vitalità, deterioramento e morte. 


Come migliorare l’interscambio cellulare ?


Bevendo acqua pura,

Quindi senza sostanze inquinanti al suo interno

Un aiuto molto importante e significativo è sicuramente Bere acqua ” alcalina IONIZZATA MOLECOLARE ” che è  un’acqua modificata attraverso un  processo di elettrolisi.

La carica elettrica che l’acqua riceve nella camera di elettrolisi gli da delle proprietà assolutamente UNICHE.



MAGGIOR APPORTO DI ENERGIA


I nutrienti ingeriti che ci forniscono l’energia e sostengono la nostra vita vengono in tal modo assorbiti con maggiore facilità poiché il trasporto dei nutrienti nel corpo dipende dalla corretta circolazione del sangue.

Quando il sistema circolatorio migliora sotto l’influenza di una miglior idratazione intracellulare gli effetti risultanti a livello microscopico si trasformano in benefici visibili per la nostra salute.

  • – Migliora il flusso sanguigno delle estremità, favorendo i processi termoregolatori del corpo, aumentando o riducendo il calore degli organi con l’obiettivo di mantenere i livelli di pH ottimale (7,20- 7,40) per il corretto funzionamento cellulare
  • – Aumenta l’intensità dei ritmi cerebrali facilitando l’ingresso di glucosio nelle cellule e aumentando in tal modo l’energia disponibile per le cellule del cervello, requisito fondamentale per migliorare la sintesi delle molecole ATP (adenosina trifosfato), la molecola che trasporta l’energia all’interno del nostro organismo.
  • – Favorisce l’espulsione di gas e materiale tossico dall’interno dell’organismo grazie alla frammentazione dei clusters di acqua. 
  • – Migliora l’ingresso dei nutrienti all’interno della cellula favorendo l’adesione di gruppi di molecole maggiormente frammentati ed il loro passaggio attraverso la membrana cellulare

Rompendo i clusters si favorisce un migliore contatto con la membrana cellulare delle molecole di acqua e delle sostanze presenti in quelli extracellulari”.

COS’È L’ACQUA “ALCALINA IONIZZATA MOLECOLARE”

Per capire davvero cos’è e cosa fa l’acqua  “alcalina  IONIZZATA MOLECOLARE” nel nostro corpo, prima bisogna capire la differenza che c’è tra L’acqua alcalina e l’acqua “alcalina IONIZZATA MOLECOLARE”.

In  realtà L’acqua alcalina è abbondante, in molte Regioni, Soprattutto dove l’acqua è più dura.

Quindi L’acqua alcalina è disponibile dal nostro rubinetto di casa visto che, è l’alto livello di minerali alcalini presenti nell’acqua a renderla alcalina.

L’acqua alcalina è semplicemente acqua con il PH al di sopra del livello neutro (PH 7)

SCALA PH

Mentre l’acqua “alcalina Ionizzata molecolare” è un acqua modificata attraverso il processo di elettrolisi.

La carica elettrica che riceve l’acqua nella camera di elettrolisi da all’acqua alcune proprietà assolutamente UNICHE.



PROPRIETÀ

  • Cluster di molecole d’acqua più piccoli
  • Struttura esagonale
  • Carica elettrica negativa, ovvero Orp negativo, quinti antiossidante (anti-radicali liberi)
  • Maggior disponibilità  di minerali in forma adatta all’assorbimento.
  • Ricca di ossigeno

MINERALI ANTIOSSIDANTI

I minerali idrati nell’acqua “alcalina Ionizzata molecolare” sono scientificamente riconosciuti come antiossidanti.

I principali minerali antiossidanti che si trovano nell’acqua “alcalina ionizzata molecolare” sono:

  • Idrato di calcio: Ca(OH)2
  • Idrato di potassio: KOH
  • Idrato di magnesio: Mg(OH)2

Questi minerali idrossidi danno all’acqua il suo valore di pH e ORP.

Questa sorprendente acqua è come nessun’altra in quanto contiene i milioni di antiossidanti (anti invecchiamento) in ogni bicchiere.

Copre le necessità di idratazione del nostro corpo al quale apporta sali minerali e ossigeno ,  ancora più importante, aiuta ad eliminare i rifiuti e le tossine dannose.

Il consumo abituale di acqua “alcalina ionizzata molecolare” apporta numerosi benefici all’organismo e contribuisce in maniera significativa a mantenere a lungo una buona salute


PERCHÉ ACQUA ALCALINA IONIZZATA MOLECOLARE


Se l’acqua che beviamo è acida, non può fungere da tampone né può aiutarci ad espellere l’acido dal nostro organismo.

L’acqua “alcalina ionizzata molecolare” invece, neutralizza i rifiuti acidi accumulati per effetto dell’alimentazione e del metabolismo e rimuove delicatamente gli acidi dal corpo purificandolo.

Bere “acqua alcalina ionizzata molecolare” è importante quanto mangiare cibi alcalini, ricchi di elettroni.

L’acqua alcalina ionizzata molecolare oltre a dover essere priva di agenti inquinanti (bio-purificata) occorre che che sia con un pH superiore a 7. È raccomandata acqua che abbia almeno il pH da 7,5 in su.

“Potenziale di Ossidoriduzione”(ORP)

Scala ORP

Un altro parametro da tenere in considerazione nell’acqua alcalina ionizzata molecolare è il valore noto come “potenziale di ossidoriduzione” (ORP), chiamato anche “potenziale REDOX”, che permette di misurare l’attività degli elettroni o il potenziale elettrochimico dell’acqua, contandone gli elettroni.

Un ORP negativo, espresso in mV, indica che l’acqua è alcalinizzante e anti radicali liberi, che può variare da -250 mV a -1.250 mV.



OSSIGENAZIONE DELLE CELLULE

L’acqua alcalina “ionizzata Molecolare” FLUIDIFICA il sangue

Dato che l’acqua alcalina è ionizzata molecolare, il rapporto ossigeno idrogeno aumenta significativamente, somministrando una fonte extra di ossigeno in forma altamente assorbi-bile praticamente quasi il doppio dell’acqua del rubinetto o imbottigliata.

Bere acqua ionizzata alcalina molecolare apporta indirettamente un’ossigenazione extra perché quando siamo in uno stato alcalino le cellule del corpo, in particolare le cellule del sangue, assorbono l’ossigeno e lo trasportano in ogni angolo del nostro corpo.

 mantiene alcalino il pH del sangue e delle cellule

La cosa più importante è che l’acqua ionizzata molecolare alcalina può aiutare affinché il corpo torni a funzionare al suo livello più alto e mantenere un equilibrio del pH adeguato grazie alla fonte di minerali alcalini come il calcio, magnesio e potassio.

Il corpo cercherà in ogni modo di mantenere questo stato alcalino prelevando elettroni dall’acqua che beviamo o dal cibo, questo per mantenere l’equilibrio delicato di pH del fluido più importante dell’organismo, il sangue.

Il corpo deve lavorare duro per mantenere il suo livello di pH, perché  produce continuamente i rifiuti acidi

Scorie Metaboliche

Gli elementi nutritivi arrivano alle nostre cellule dove sono bruciati con l’ossigeno per produrre l’energia che ci permette di vivere, generando prodotti secondari o rifiuti che quasi sempre sono acidi.

Il nostro corpo normalmente smaltisce questi rifiuti filtrandoli attraverso il fegato, i reni, il colon e la pelle.

Ma il nostro stile di vita, la mancanza di riposo, il tipo di cibo che ingeriamo, l’inquinamento a cui siamo esposti, e molti altri fattori, limitano la capacità del nostro corpo di disfarsi di questi rifiuti acidi con sufficiente rapidità. il nostro stile di vita, la mancanza di riposo, il tipo di cibo che ingeriamo, l’inquinamento a cui siamo esposti, e molti altri fattori, limitano la capacità del nostro corpo di disfarsi di questi rifiuti acidi con sufficiente rapidità.

Acidità Ionizzazione e Salute

I nostro corpo ha un sistema di equi-librazione del PH naturale.

Anche i radicali liberi e la formazione di acidi nel nostro corpo è un fenomeno naturale, sono lo scarto del sistema metabolico e del processo digestivo.

Quando si formano gli acidi, il nostro corpo cerca di neutralizzarli ed eliminarli per equilibrare il sistema acido/basico (rispettivamente  20%/80%).

Quando il livello di acidità e la quantità di tossine superano la capacità del nostro corpo di neutralizzarle ed eliminarle, si comincia a notare dei cambiamenti nella nostra salute.

Cambiamenti, dei quali non ci rendiamo quasi conto scambiandoli per una normale prassi di invecchiamento, che poi si trasformano in sintomi di malattie, che consideriamo  legare all’età.

Con un sistema immunitario indebolito frequentemente si trasformano in problemi di salute cronici e talvolta anche gravi.

Una proprietà Unica e benefica dell’acqua “alcalina ionizzata Molecolare” è la sua carica elettrica negativa.

Questa caratteristica è rappresentata dall’ORP(potenziale ossido-riduzione).

Un ORP di segno negativo indica proprietà antiossidanti(anti radicali liberi) o più semplicemente la capacita di ridurre e eliminale le tossine nel nostro corpo.

questo ORP negativo viene creato attraverso Un processo di elettrolisi (detta anche ionizzazione).

INVECCHIAMENTO E  PATOLOGIE DEGENERATIVE.

Oramai è comprovato che le malattie degenerative vengano influenzate dall’azione deleteria dei radicali liberi e dalla presenza di sostanze di scarto acide prodotte dal corpo.

L’assunzione abituale dell’acqua alcalina ionizzata molecolare neutralizza gli acidi efficientemente e contribuisce a mantenere il fisico più giovane e attivo per un lasso di tempo maggiore.

L’acqua “alcalina ionizzata molecolare” è caricata con ioni idrossido caricati negativamente, che agiscono come potenti antiossidanti nel corpo e attraggono i radicali liberi caricati positivamente, tanto deleteri per le nostre cellule.

Quando prendiamo antiossidanti aiutiamo a neutralizzare gli acidi che sono prodotti dal nostro metabolismo , non c’è niente di più poderoso dell’acqua “alcalina ionizzata molecolare”.

Per qualsiasi Domande o dubbi

Compila la richiesta qui di seguito e avrai le risposte a tutte le tue domande




0 commenti

Ritieniti Libero di commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: