fbpx

Tutto, ma proprio tutto quello che non ti dicono sui sistemi di trattamento dell’acqua


La filtrazione, la micro-filtrazione L’ultra-filtrazione e L’osmosi inversa

Premetto che finito di leggere l’articolo sarai in grado di sapere quale sistema di purificazione dell’acqua per uso umano è il migliore in base al costo e alla funzionalità.

Sono consapevole che scrivendo questo articolo mi farò un sacco di nemici la fuori,ma l’etica mi impone di essere chiaro e limpido.

Parlerò principalmente dell’ultra-filtrazione e dell’osmosi Inversa visto che in questi sistemi sono presenti anche gli altri come pre-filtrazione (per proteggere le membrane).

Ci sono vari trattamenti dell’acqua, i 2 più usati sono

  • OSMOSI INVERSA 
  • ULTRA-FILTRAZIONE


L’osmosi inversa è utilizzata nel trattamento dell’acqua, sia per la desalinizzazione, sia per la rimozione di tracce di fosfati, calcio e metalli pesanti, nonché fitofarmaci, materiali radioattivi e di quasi tutte le molecole inquinanti.

Per evitare tuttavia di avere come risultato un’acqua “troppo” distillata,(per il ministero della sanità l’acqua per uso umano non può essere privata dei Sali minerali).

Gli impianti attualmente in commercio utilizzano il cosi-detto “By Pass”, (regolatore TDS) rubinetto che va a re-immettere una parte di acqua non Trattata(20-30-40%), per re-mineralizzare quella osmotizzata, (Questi ultimi devono essere re-integrati per legge) in base alla regolazione di questo rubinetto.

Il costo di un sistema ad Osmosi Inversa può arrivare fino a € 3.000 /3.500 per avere un acqua trattata al 70%


Pur essendo un buon sistema di purificazione,  L’osmosi inversa è controindicato per l’uso domestico.



Inoltre L’osmosi inversa produce uno scarto di acqua(acqua eliminata) che varia in base al sistema dal 40 al 60%

L’acqua di rubinetto, essendo già potabile, non necessita di per sé di un processo così “importante”.

L’ACQUA Verrebbe invece privata di importanti sali minerali ed il suo consumo quotidiano prolungato potrebbe privare il nostro organismo di una parte di sostanze ad esso estremamente indispensabili, come calcio, potassio e magnesio, il sodio e altri Sali minerali contenuti nell’acqua.



Utilizzando il sistema “By Pass” si va a reintrodurre nell’acqua “purificata” non solo i minerali (una quantità esigua) ma allo stesso tempo vengono rimesse anche le sostanze tossiche  appena eliminate

In commercio oggi esistono anche sistemi ad osmosi inversa senza il classico “By Pass” perché hanno aggiunto delle cartucce di minerali per re-mineralizzare l’acqua, ma in realtà questi minerali sono solo alcuni, tipo il calcio, il potassio e non tutti i minerali tolti.

Per darti una visione reale e completa dei sali che si trovano nell’acqua potabile del tuo rubinetto di seguito ti mostro la scheda del ministero della sanità dei sali presenti nell’acqua potabile e delle loro funzioni essenziali, per il corpo umano


(tratto da:http://www.salute.gov.it)


ULTRAFILTRAZIONE

L’ultrafiltrazione è un processo di filtrazione dell’acqua domestica.

Si basa sulla pressione dell’acqua corrente attraverso una membrana che trattiene batteri, funghi, cloro, pesticidi, mentre lascia passare sali minerali e altre sostanze.

Quindi è una tecnica di filtrazione molto elevata, evita i rischi di contaminazione in maniera assoluta, elimina i sottoprodotti della disinfezione e  garantisce la purezza dell’acqua, migliorandone le caratteristiche organolettiche

E’ più efficace della microfiltrazione, in quanto i pori dei filtri hanno dimensioni minori (da 0,1 a 0,01 micron in confronto alla microfiltrazione che è di 0,5 micron).


Sistemi di filtrazione

Passando attraverso un sistema di ultra-filtrazione, l’acqua che raggiunge il rubinetto è più pulitapriva di agenti chimici e di impurità dannose per la salute, e avrà un sapore più genuino. 

Inoltre l’ultrafiltrazione lascia invariate le percentuali dei sali minerali non riducendo la durezza e il residuo fisso lasciando inalterato il suo PH (rispetto all’osmosi inversa), che toglie tutti i SALI minerali indispensabili per il corpo umano)

E’ adatta per tutti coloro che desiderano bere acqua pulita e sicura dal rubinetto.

Grazie a questa caratteristica oltre a migliorare enormemente il sapore dell’acqua, garantisce l’eliminazione dei microorganismi in sospensione e dei residui nei processi di potabilizzazione è determinante nella rimozione di batteri patogeni, virus e metalli pesanti.



I 4 stadi dell’ultrafiltrazione


PRIMO STADIO


L’acqua viene filtrata dai sedimenti più grossolani che non riescono a passare attraverso i pori da 0,5 micron.(Micro-filtrazione)

Ad esempio alghedetritisabbieruggini e tutti quegli elementi che possono essere rilasciati dalle vecchie tubature.

SECONDO STADIO


Un filtro a carbone vegetale (carbon blok) di dimensioni 0,5 micron, agisce sugli elementi chimici tipo cloro e suoi sottoprodotti, ma anche pesticidi e solventi vari.(Micro-filtrazione)


TERZO STADIO


Nel  terzo stadio l’acqua passa attraverso una membrana di ULTRA FILTRAZIONE(UF) con fori di piccolissime dimensioni ( da 0,1 a 0,01 micron) che completa il lavoro eliminando particelle chimiche e organiche in sospensione.


QUARTO STADIO*

*nelle versioni in cui è prevista.

Una lampada Ultravioletti (UV) utilizzata per debatterizzare l’acqua.

Un ulteriore garanzia di sterilizzazione contro l’eventuale presenza di microrganismi patogeni dato che l’ultrafiltrazione è utilizzata solitamente in ambito medico o per chi vuole la garanzia di un acqua assolutamente sicura e priva di virus.


Grado di filtrazione dell’acqua trattata


ABBATTIMENTO PRINCIPALI INQUINANTI CON UN SISTEMA AD ULTRA-FILTRAZIONE

Il trattamento di ultrafiltrazione agisce eliminando tutte le impurità superiori a 0,01 micron con una capacità di rimozione microbica totale ed è altrettanto efficace nella riduzione dei nitrati.

Inoltre migliora l’aspetto microbiologico dell’acqua e non avvengono rilasci dall’intero sistema né di ammoniaca né di metalli.

L’ultrafiltrazione è un sistema ecologico, sicuro è consigliato per studi medici, professionisti e abitazioni dove si desidera la certezza di un acqua perfettamente sana.

COSTI

Un sistema ad ultra-filtrazione a 4 stadi ha un costo di € 1.220

Un costo decisamente inferiore ad un sistema ad osmosi inversa

Quindi l’acqua erogata attraverso un impianto di ultrafiltrazione è completamente priva di cloro,  soprattutto, conserva i sali minerali utili per il nostro organismo come il magnesio, il calcio, il potassio, il sodio e altri Sali minerali contenuti nell’acqua.


Purificando l’acqua con L’ultrafiltrazione


  • Si OTTIENE uno stile di vita sano ed equilibrato.
  • Si  risparmia  sull’acquisto di acqua in bottiglia 
  • rispetta  l’ambiente, inquinandolo meno.
  • Si riduce drasticamente l’uso della plastica
  • non produce scarti (acqua eliminata)
  • Inoltre la tua acqua  avrà un gusto autentico e non alterato.

Domande o dubbi

Compila la richiesta qui di seguito e avrai le risposte a tutte le tue domande




0 commenti

Ritieniti Libero di commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: